Povero Cioni! Protesta a Palazzo Vecchio

‘Ma lei √® venuto qui a provocarmi? Ha desiderio che io risponda male?’. ‘Io ho desiderio che lei mi dia una risposta innanzi tutto’. ‘Gliela sto dando, ma lei fa il sordo…’. ‘Ora, anche con i sordi ce l’ha? Lei ce l’ha con tutti assessore, con tutte le categorie deboli!’. E’ la protesta contro l’ordinanza anti-mendicanti messa in scena ieri dall’attore e regista Saverio Tommasi in Piazza della Signoria, in occasione dell’ordinaria seduta del Consiglio Comunale. Di fronte a lui l’assessore alla sicurezza del Comune di Firenze Graziano Cioni, che ha risposto (si fa per dire) alle sue domande. La protesta, alla quale ha partecipato un folto gruppo di manifestanti, ha visto Saverio Tommasi sdraiarsi davanti all’ingresso di Palazzo Vecchio con dei cartelli ed √® proseguita in aula durante il Consiglio. Per vedere il video: http://it.youtube.com/watch?v=t6jYT_Vji3I