Edis-out: quale futuro per gli spazi culturali?

Quale futuro per gli spazi culturali?

Domenica 17 febbraio 2013 alle ore 17 sotto i portici di piazza Repubblica, davanti ai locali ormai chiusi della ex-libreria, i Librai Edison cercheranno di rispondere a questo interrogativo, sviluppando una riflessione collettiva sul tessuto urbano e le sue trasformazioni, supportati dalla strumentazione teorica (e non solo) di Ubaldo Fadini, docente presso l’Università di Firenze.
Come cambia lo spazio politico e sociale di una città al modificarsi della sua topografia “fisica”? Come possono cambiare le forme della cittadinanza e della rappresentatività democratica alla luce di una esperienza di lotta come quella degli ex-lavoratori Edison?
I Librai Edison girano questi interrogativi alla città cercando di sviluppare una discussione in grado di dirigere l’impegno di tutti in una lotta difficile ma necessaria, che vuole anche provare ad essere un esempio virtuoso di politica “dal basso”.

su facebook Librai Edison Firenze
e-mail rappresentanzaedison@yahoo.it
su youtube http://www.youtube.com/user/LibraiEdisonTV