24 settembre 2018

WSF Porto Alegre 2003 – NONVIOLENZA. LISA CLARK AL PANEL SULLO STATO DEMOCRATICO

image_pdfimage_print

E’ una fra le lillipuziane piu’ attive sul tema della nonviolenza, praticata oltre che teorizzata. Lisa Clark, fiorentina dell’associazione Beati i Costruttori di Pace, ha svolto una delle relazioni piu’ applaudite al panel dal titolo “Nuove dimensioni dello stato democratico”. Lisa ha coinvolto la platea partendo dalle sue esperienze personali in situazioni di crisi internazionale come la ex Jugoslavia o la Palestina. Al centro del suo intervento la nonviolenza come contaminazione reciproca tra i popoli. “E’ di fondamentale importanza non accettare che siano i violenti ad imporre le regole del gioco. Gli interessi dei popoli, che il sistema neoliberista vuole nemici tra loro, possono intrecciarsi in virtuose esperienze di resistenza, partecipazione e costruzione di pace. La grande novita’ espressa dal Movimento di Porto Alegre e’ proprio la capacita’ di tessere relazioni anche proveniendo da esperienze estremamente diverse.” Concludendo Lisa Clark ha ricordato la recente esperienza dell’associazione delle vittime dell’11 settembre che a Bagdad ha incontrato i famigliari irakeni delle vittime della strage compiuta nel 1991 dalle forze statunitensi.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *