24 settembre 2018

WSF Porto Alegre 2003 – MOVIMENTI SOCIALI, PARTITI E ISTITUZIONI. INSIEME NELLE DIFFERENZE

image_pdfimage_print

“Forte autonomia e complementarieta’. Sono questi i valori fondanti che necessariamente devono regolare i rapporti tra movimenti, partiti e istituzioni”. Ecco il messaggio che Frei Betto, teologo della liberazione e primo consigliere del presidente brasiliano Lula, lancia dal World Social Forum di Porto Alegre. E aggiunge che “il nuovo governo, nato dalla lunga esperienza delle comunita’ di base, lavorera’ bene perche’ completamente al di fuori dagli schemi della sinistra tradizionale. Abbiamo la priorita’ di sovvertire l’agenda politica del nostro paese: i cittadini, i temi sociali sono per noi al primo posto.” Rispetto al rapporto tra governo Lula e il World Social Forum, Frei Betto ricorda quanto sia importante per il nuovo esecutivo avere la pressione dei movimenti sociali che, in questo momento storico, “contano piu’ del Congresso e per noi rappresentano la possibilita’ di governare per il bene del popolo”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *