25 settembre 2018

WSF Porto Alegre 2003 – LA SFIDA DELLA CAMPAGNA 'LIBERA IL TUO SOFTWARE”

image_pdfimage_print

Samba contro Windows. Non c’è niente da eccepire, il nome è quello giusto per lanciare dalla capitale dei movimenti per una giusta globalizzazione la nuova sfida ‘lillipuziana’ al software proprietario. Samba, come il nome della danza brasiliana ma soprattutto del software per lo scambio di file tra Windows e GNU/Linux. Obiettivo della Campagna è raccogliere fondi per 150.000 euro entro il giugno prossimo per rendere più rapido lo sviluppo di Samba e scalzare i sistemi operativi Microsoft dalle posizioni di vertice nel mercato dei server per azienda, sostituendoli con i più trasparenti ed efficienti sistemi Linux. Stefano Barale, lillipuziano e coordinatore della campagna, sostiene che l’idea è quella di costruire una rete di economia solidale tra singoli, associazioni, programmatori e la MAG4, una finanziaria etica piemontese. Barale ha presentato la campagna al campeggio della gioventù alla presenza di Richard Stallman, fondatore del Movimento per il Software Libero. Per finanziare la Campagna è sufficiente seguire le istruzioni sulla pagina web www.liberailsoftware.org dove è anche possibile trovare tutte le informazioni sul progetto.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *