Tre buone idee per ridurre i rifiuti

image_pdfimage_print

Il Comune di Firenze ha scelto di togliere dalle mense scolastiche l’acqua minerale in favore dell’acqua dell’acquedotto. 5.000 brocche di vetro prenderanno il posto di un milione di bottiglie di plastica, ovviamente con vuoto a rendere, al prezzo di soli 9 centesimi.
A cambiar rotta in Consiglio Comunale ci pensa invece Eros Cruccolini: il presidente ha infatti proposto di sostituire le bottigliette di plastica normalmente a disposizine dei consiglieri con brocche d’acqua del rubinetto. E al rifiuto motivato dalla mancanza di condizioni igieniche, ha insistito per adottare almeno bottiglie di vetro, in attesa di ripartire all’attacco per le brocche.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *