23 settembre 2018

Tav, la Regione con il cappello in mano da Moretti. Ecco il perché delle lodi

image_pdfimage_print

Riceviamo dal Comitato contro il Sottoattraversamento AV di Firenze e pubblichiamo

***

La Regione col cappello in mano da Moretti e i cittadini in assemblea per difendersi dai TIR dei cantieri TAV.

All’interno del Comitato contro il Sottoattraversamento AV di Firenze c’è stato del dibattito dopo il comunicato del Presidente della Regione Toscana Enrico Rossi che si complimentava con l’Amministratore Delegato delle FS Mauro Moretti per la conferma di quest’ultimo a presidente del Cer, L’AD delle FS garantisce al contraente generale (Coopsette) e alle banche che lo sostengono (soprattutto il Monte dei Paschi di Siena) un flusso generoso e costante di risorse economiche, cosa che in questo periodo di crisi è quanto mai benedetta. Per questo Rossi è l’unico Presidente di Regione ad aver così ossequiato il generoso donatore di grandi opere inutili.

Intanto i primi forti disagi dei cittadini stanno emergendo al Lippi, dove i camion che provengono dal cantiere dei Macelli escono dal “corridoio attrezzato”; i TIR stanno sommergendo il quartiere di polvere e fango. Ieri sera i cittadini hanno espresso la loro arrabbiatura per il crollo della loro qualità di vita in una animatissima assemblea.

Fa malinconia ricordare gli innumerevoli comunicati da Regione, Provincia e Comune in cui si ribadiva con vigore che tutte le terre scavate sarebbero state trasportate con treni e non su gomma. Adesso che ogni giorno passano fino a 100 camion da via Rigutini, via Pescetti e via Fanfani tutto tace dalle istituzioni e i cittadini devono organizzarsi da soli nel tentativo di poter vivere tranquilli nel loro quartiere.

Chissà se gli abitanti del Lippi vorranno congratularsi con Moretti per la sua brillante carriera? Dall’assemblea non sono usciti inni di lode alle istituzioni.

Comitato contro il Sottoattraversamento AV di Firenze

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *