21 settembre 2018

Strage di Viareggio, al via il processo: Moretti a giudizio. Ma la sicurezza è ancora lontana

image_pdfimage_print

Comincia il processo ai 33 imputati per la strage di Viareggio del 29 giugno 2009, bersaglio dei familiari delle vittime, ma amato dalla politica. Intanto il sistema per limitare i deragliamenti – adottato per esempio sui treni svizzeri dal 1999 – ancora non è obbligatorio.

A inizio 2014 uscirà il documentario “Il ricordo”, realizzato “per non dimenticare le 32 vittime della strage alla stazione di Viareggio nella notte del 29 giugno 2009”. Questa è un’anticipazione che riprende anche il testo e le immagini dello spettacolo “Non c’è mai silenzio” di Elisabetta Salvatori, messo in scena nel giorno del quarto anniversario a pochi metri dal luogo del disastro. La regia del documentario è di Daria Busoni, riprese audio e video di Gianni Frati, Schejla Massellucci e Manolo Rainone. La produzione è di Multimedia Express in collaborazione con le associazioni dei familiari delle vittime “Assemblea 29 giugno” e “Il mondo che vorrei”.

Dal Fatto Quotidiano

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *