Sportello salute sulla TAV, i cittadini fanno da soli

image_pdfimage_print

Riceviamo e pubblichiamo

Martedì 19 ottobre 2010 il Comitato contro il Sottoattraversamento AV sarà presente in via Martelli (presso liceo Galileo) per un presidio di informazione per cittadine/i, ma anche per consiglieri provinciali e regionali che sono nei pressi, sul progetto più grande che interessa Firenze da 150 anni.
Saranno disponibili una pianta dei tunnel con visualizzate le zone a rischio, la localizzazione dei cantieri, saranno illustrati i pericoli dell’opera, ne sarà illustrata l’inutilità per i trasporti, si parlerà dei costi dichiarati e previsti.
Medicina Democratica e il Comitato No Tunnel annunciano l’apertura dello sportello “Pietro Mirabelli”, sportello di consultazione per i cittadini che vivono nei pressi dei cantieri TAV dove si prevede un forte aumento delle patologie cardiorespiratorie per via di rumori, polveri e per lo stress che deriva da cantieri con tempi lunghissimi e fortemente impattanti sulla vita della città. Lo sportello è dedicato alla memoria di Pietro – recentemente scomparso mentre lavorava in una galleria svizzera – che nei cantieri TAV in Mugello aveva denunciato le condizioni pessime per gli operai impegnati nella realizzazione della linea Firenze Bologna.
Lo sportello ha sede in piazza Baldinucci 8 rosso; le/i cittadine/i che vogliono aiuto o consulenze devono chiedere un appuntamento chiamando in orario di ufficio la segreteria 055 486838, oppure lasciare un messaggio alla segreteria del telefono 055 3427368 (dr.G.L. Garetti) o scrivere ad uno degli indirizzi seguenti:
medicinademocratica.tosc@gmail.com
ginocarpe@teletu.it
garetti@interfree.it

Medicina Democratica
Comitato contro il Sottoattraversamento AV di Firenze
338 3092948

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *