Sfratti e sgomberi, il Movimento lotta per la casa chiede una moratoria

image_pdfimage_print

Riceviamo dal Movimento lotta per la casa e pubblichiamo

Per Guled:
Questa mattina oltre duecento uomini e donne hanno manifestato sotto la Questura di Firenze. Una manifestazione tesa e arrabbiata.
Il Corteo era partito dallo stabile di Via Slataper e ha attraversato le strade della città. Donne e uomini che hanno manifestato la loro RABBIA contro la totale NEGAZIONE dei diritti minimi di sopravvivenza.
Sotto la Questura ad attendere la manifestazione altri aderenti al movimento di lotta per la Casa, delle associazioni antirazziste dei centri sociali e collettivi studenteschi. Una delegazione di richiedenti asilo ha incontrato il Questore di Firenze.

Per l’Immediata Moratoria di SFRATTI E SGOMBERI:
Dopo l’INVASIONE BARBARICA di Piazza signoria avvenuta sabato mattina ieri pomeriggio il VICE-SINDACO E ASSESSORE ALLA CASA ha incontrato una delegazione del Movimento di Lotta per la Casa. Presenti anche alcuni consiglieri comunali. La delegazione HA CHIESTO CON FORZA L’IMMEDIATA MORATORIA ESTIVA DI SFRATTI E SGOMBERI.
L’assessore alla casa Stefania Saccardi ha preso l’impegno, di concerto con gli assessori alla casa di tutta la provincia di RICHIEDERE AL PREFETTO L’IMMEDIATA SOSPENSIONE DI SFRATTI E SGOMBERI, l’incontro si dovrebbe svolgere nei prossimi giorni…

Per concludere:  l’atteggiamento “responsabile” registrato questa mattina dalle forze dell’ordine fa il palo con la forte denuncia avvenuta nella giornata di ieri che ha VISTO PROTAGONISTI UN MANIPOLO DI SQUADRISTI DELLA POLIZIA MUNICIPALE NELLA CONTINUA OPERA DI “PULIZIA ETNICA” nei confronti di alcuni cittadini senegalesi, pestati a sangue l’altra sera intorno alla stazione.
Il nucleo responsabile dei pestaggi si chiama “nucleo antidegrado” e si è già distinto negli anni in operazioni di provocazione aperta come il tentativo di distruzione sistematica della Tendopoli e gli sgomberi di case popolari e dell’Ospedale Ex Meyer… è questa la democrazia invocata dal sindaco Renzi e dalla sua polizia privata…

Giovedì 20 giugno ore 9 Borgo San Frediano 37 PICCHETTO ANTISFRATTO

il Movimento di lotta per la casa di Firenze

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *