Se ti ammali, sei finito

image_pdfimage_print

La metà dei casi di fallimento che si registrano negli Stati Uniti sono dovuti all’aumento delle spese sanitarie e la maggior parte delle persone che si indebitano in conseguenza di una malattia sono lavoratori della classe media muniti di assicurazione sanitaria. Secondo uno studio pubblicato dalla rivista “Health affaire”, i fallimenti motivati da spese mediche interessano due milioni di americani, se si contano oltre alle persone indebitate quelle che dipendono da loro (i bambini sono 700mila). “Il nostro studio fa venire i brividi: se non sei Bill Gates, dal fallimento ti separa solo una malattia grave – ha detto il dottor David Himmelstein, docente alla scuola di medicina di Harvard e capo dell’equipe che ha condotto la ricerca – La maggioranza delle persone che dichiarano fallimento sono americani medi ai quali è capitato di ammalarsi. Le assicurazioni sanitarie hanno offerto ben poca protezione”. Per il loro studio i ricercatori hanno ottenuto dai tribunali di California, Illinois, Pennsylvania, Tennessee e Texas il permesso di visionare 931 casi di bancarotta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *