12 dicembre 2018

Ritardi e disservizi Trenitalia in Toscana, ecco come avere indietro i soldi

image_pdfimage_print

sia a tariffa regionale Toscana che Integrata Pegaso, in possesso dei requisiti previsti, possono chiedere il bonus entro il 10 settembre 2013.

Chi ha diritto al bonus?

  • Hanno diritto al bonus i titolari di abbonamenti mensili e annuali a tariffa regionale e integrati Pegaso nel caso in cui l’indice superi il valore 4.0.
  • L’indice di riferimento viene calcolato con una specifica formula che tiene conto, mese per mese, dei tempi di ritardo e delle soppressioni effettuate rispetto al servizio programmato, e rappresenta quindi una misura del disservizio sulla singola linea.

Quanto vale il bonus?

  • Per gli abbonamenti mensili Trenitalia il 20% del valore del titolo di viaggio.
  • Per gli abbonamenti annuali Trenitalia il 10% del valore di 1/12 del titolo di viaggio.
  • Per gli abbonamenti mensili Pegaso: Il 15% del valore della sola tariffa extraurbana.
  • Per gli abbonamenti annuali Pegaso: il 7,5% del valore di 1/12, della sola tariffa extraurbana.

Il dettaglio delle linee per cui è previsto il bonus con il relativo indice di disservizio per il mese di luglio 2013

  • Firenze – Siena – Grosseto (Piombino): con indice 4,3
  • Firenze – Pistoia – Lucca – Viareggio: 4,9
  • Prato – Bologna: 4,2
  • Firenze-Borgo SL (Via Vaglia) – Faenza: 4,3
  • Firenze-Borgo SL (via Pontassieve): 4,2
  • Pisa – Lucca – Aulla: 6,4
  • Pistoia – Porretta Terme: 4,3
  • Siena – Chiusi: 5,1

Dove trovare l’indice del mese?

Fonte Toscana Notizie

0 Comments

  1. Anna B.

    Ieri, tardo pomeriggio, linea Firenze SMN Arezzo caos totale:
    il treno delle 18:09 in ritardo aspetta di partire, quello delle 18:33 soppresso, prendo un treno per campo marte sperando di incrociare “qualcosa” che viene da rifredi. Aspetto lì fino alle 19:30 quando passa in ritardo il regionale veloce per roma che doveva partire da SMN alle 19:09. invece di fare la linea diretta fa la linea lenta. arrivo a Montevarchi alle 20:20. Al controllore chiedono ragguagli: ma c’è un guasto sulla linea? Risposta: non credo, ci sono le frecce a cui dare la precedenza. loro hanno la traccia oraria. Infatti mentre aspettavo a campo marte fra Fecce e Italo ho visto passare alemeno 7 treni. L’abbonamanto mensile ordinario Montevarchi Firenze ha comunque subito un adeguamento tariffario al rialzo a luglio, e il servizio, come la solito un adeguamento al ribasso

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *