Premio Mostafà Souhir

image_pdfimage_print

TERZA EDIZIONE 2006 – Dedicata a video e tv

Al via la terza edizione del premio giornalistico Mostafà Souhir per la multiculturalità nei media.
Il premio è stato istituito da COSPE in collaborazione Comune di Firenze – Assessorato all’accoglienza e all’integrazione – e Controradio per valorizzare la produzione mediatica multiculturale e le professionalità in essa impiegate, istituiscono il Premio Mostafà Souhir, dedicato alla memoria di un giornalista e attivista di origine marocchina scomparso prematuramente. Dopo il successo delle prime edizioni dedicate ai format radiofonici e alle testate di carta stampata quest’anno il premio si rivolge ai video e alla tv .

Potranno infatti concorrere tutti i format/ trasmissioni televisive prodotti in Italia e diffusi da emittenti televisive in chiaro, satellitari, sul digitale terrestre o su web che abbiano un carattere multiculturale (sia nel pubblico di riferimento che nei temi affrontati) e siano realizzati con il coinvolgimento diretto di cittadini immigrati o richiedenti asilo o rifugiati. Possono partecipare al bando 2006 i cittadini immigrati e, inoltre, i richiedenti asilo o i rifugiati che hanno collaborato alla realizzazione dei format citati in qualità di autori, produttori, “realizzatori”.

Il premio, che si avvale del contributo della Commisione europea progetto Mediam’rad – Media, Diversità, Pluralismo, del patrocinio della Rai, segretariato sociale, della FNSI (Federazione Nazionale Stampa Italiana e dell’ ODG (Ordine dei giornalisti), mira da una parte a valorizzare le professionalità di origine immigrata che si sono affermate in ambito mediatico e, dall’altra, intende fare emergere le potenzialità di un settore – quello dei media multiculturali – estremamente vivace.

In Italia e nel più ampio contesto europeo, la produzione mediatica multiculturale sta acquisendo un valore crescente nel panorama editoriale e nella società nel suo complesso. Oltre a svolgere un servizio di interesse pubblico fondamentale per la comunità, i media multiculturali rappresentano infatti una piattaforma di discussione e scambio tra i migranti e gli altri gruppi di origine etnica minoritaria così come tra le comunità minoritarie e quelle maggioritarie, promovendo il pluralismo culturale e informativo in ambito mediatico.

Nell’ambito dell’iniziativa “Premio giornalistico Mostafà Souhir” verranno attribuiti i seguenti premi:

UN PREMIO ALLA CARRIERA ad un giornalista di origine straniera o richiedente asilo o rifugiato che si sia particolarmente distinto per il complesso del suo lavoro e per l’impegno nella realizzazione di un’informazione pluralista, lavorando nei mass-media a larga diffusione

UN PREMIO IN DENARO del valore di € 5000,00 per il miglior format televisivo multiculturale

UNA MENZIONE SPECIALE al miglior video reportage realizzato da cittadini immigrati

La scadenza del bando è il 30 settembre 2006 (fa fede il timbro postale) mentre
l’assegnazione dei Premi avverrà il 25 novembre a Firenze – Sala Luca Giordano di Palazzo Medici Riccardi, sede della Provincia di Firenze. Tutti i concorrenti saranno invitati a partecipare alla cerimonia di premiazione.

Per partecipare al Bando, si può scaricare il modulo d’iscrizione dal sito www.premiomostafasouhir.it

Per informazioni Segreteria del premio: Cospe – via Slataper, 10 50134 Firenze tel. 055 473556

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *