19 settembre 2018

Premio giornalistico Sabrina Sganga, per continuare il cammino

image_pdfimage_print

Riceviamo e volentieri pubblichiamo

Premio giornalistico Sabrina Sganga – Questione di Stili 2013

Controradio – Controradio CLUB – Associazione “Amici di Sabrina Sganga”
con il contributo di
Regione Toscana, Provincia di Firenze, Comune di Firenze, Banca Etica, Publiacqua, Oxfam Italia, Cospe, Associazione Stampa Toscana, Unicoop Firenze, Fa’ la cosa giusta

presentano la I° edizione del
Premio giornalistico Sabrina Sganga – Questione di Stili 2013

Il Premio è riservato a giornalisti (professionisti, pubblicisti, praticanti e allievi delle scuole di giornalismo) e ad attivisti e operatori del campo della comunicazione, nei settori della carta stampata, radio,televisione, cinema documentario e nuovi media.

Sabrina Sganga ha lavorato per più di quindici anni – fino alla prematura scomparsa lo scorso 5 maggio – come giornalista di Controradio, emittente toscana del circuito Popolare Network.Ha lavorato lungamente sugli “stili di vita”, ossia sulla necessità di ridurre e cambiare i consumi in una logica di giustizia sociale, di tutela dei diritti, di salvaguardia dell’ambiente.

La giornalista si è impegnata nel racconto della trasformazione, dando voce a tutti coloro che hanno messo in pratica esperienze significative di “altra economia” o scelte di vita originali e capaci di aprire strade nuove.

Per valorizzare e promuovere questa complessità di contenuti immaginati e portati avanti da Sabrina Sganga nel corso del suo lavoro, Controradio, il Controradio Club e l’associazione culturale “Amici di Sabrina Sganga” lanciano un Premio giornalistico nazionale diviso in due sezioni con l’obiettivo di dare l’opportunità a giovani professionisti, attivisti e operatori del campo della comunicazione di intuire e inseguire vicende e fatti pregni di conseguenze positive, una notizia capace di fecondare con nuove idee la nostra ricerca di soluzioni ai problemi della contemporaneità.

La Giuria del Premio prenderà in esame due tipologie di lavori in due sezioni diverse: la prima intende premiare un progetto giornalistico ancora da realizzare, permettendo al vincitore di attuarlo grazie al sostegno economico del premio; la seconda sezione riguarda invece il miglior prodotto giornalistico radiofonico realizzato e pubblicato nell’anno precedente alla premiazione.La scadenza per entrambi è il 24 aprile 2013. Presidente della Giuria è Francuccio Gesualdi. Membri: Massimo Cirri, Danilo De Biasio, Stefano Floris, Ludovico Guarneri, Camilla Lattanzi, Luigi Lombardi Vallauri, Francesco Meneguzzo, Vera Sganga, Angela Terzani, Sandro Veronesi, Raffaele Palumbo.

La Direzione organizzativa è composta da: Raffaele Palumbo (Segretario generale del Premio) Marco Imponente (Direttore generale di Controradio), Anna Meli, Laura Piccioli (Segreteria).

Il comitato dei garanti segue lo svolgimento del “progetto” (Prima Sezione) fino alla sua pubblicazione e presentazione nel corso della successiva edizione del Premio e vigila sulla trasparenza e corretta gestione delle risorse economiche pervenute, con verifiche periodiche ed è presieduto da Lorenzo Guadagnucci.

La Premiazione si svolgerà a Firenze, alla Fortezza da Basso nell’ambito della manifestazione Terra Futura, il giorno sabato 18 maggio 2013.

Il Premio si avvale del patrocinio e della collaborazione di: Terra Futura, Università degli studi di Firenze, Agices, Fondazione Sistema Toscana/Mediateca regionale.

Media partner: Radio Popolare, Popolare Network, RTV38, AAM Terra Nuova, Altreconomia, Valori, Redattore Sociale.

La cartella stampa ed il bando sono scaricabili dal sito

www.premiosabrinasganga.it

Per informazioni: info@premiosabrinasganga.it

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *