'Plutonomia', la parola che può azzerare due secoli di democrazia

image_pdfimage_print

di Cristiano Lucchi

E’ l’Autorità per la partecipazione della Regione Toscana, Rudy Lewansky, a lanciare l’allarme: «Esistono rapporti finanziari statunitensi dove si teorizza che per garantire il profitto delle corporation e delle banche può essere conveniente togliere il diritto di voto ai cittadini. Si tratta della “plutonomia”, fenomeno ben descritto in “Capitalism: A Love Story”, l’ultimo film di Michael Moore».

Il regista statunitense svela infatti al grande pubblico uno dei rapporti più segreti di Citygroup, il più influente gruppo bancario al mondo, in cui si descrivono le azioni utili a garantire futuro e benessere all’1% più ricco del mondo. Per far ciò è necessario che il resto dell’umanità resti ai margini o venga addirittura escluso dai processi democratici e quindi venga annullato il potere dei cittadini di influenzare con il voto le decisioni dei propri governi.

Con questo allarme si è aperta la tre giorni di Montaione (Fi) dedicata dalla Regione Toscana alla democrazia e alla partecipazione. vedi qui.

Scarica qui il rapporto Citygrou:
http://www.scribd.com/doc/6674234/Citigroup-Oct-16-2005-Plutonomy-Report-Part-1

http://www.scribd.com/doc/6674229/Citigroup-Mar-5-2006-Plutonomy-Report-Part-2

o anche su

http://www.borsaitaliana.it/bitApp/view.bit?target=StudiDownloadFree&filename=pdf%2F52716.pdf&lang=it

Informati qui sul film di Michael Moore

[Fonte Toscana Notizie]

0 Comments

  1. D. B.

    E ancora una volta l’Italia dimostra di non aver nulla da imparare dai ‘mostri sacri’ come la Citigroup. Infatti, il bel paese è già all’avanguardia del nuovo corso della “Plutonomia” con una forma molto sofisticata di privazione della populazione dei più elementari regole di democazia funzionante. Con una sapiente miscela di tradizione rispettosa della famiglia (e per estensione, delle ‘famiglie’) e impreditorialità mirando a valorizzare le proprie chances di successo cogliendo i vantaggi offerti dalle legislazioni che una persona ingenua potrebbe pensare fatte ad hoc, il nostro paese è il primo ‘offshore legislation haven’ pronto a accogliere figure imprenditoriali che riscontrono nelle leggi nel proprio paese un visione anacronistica a favore degli interessi dell’elettorato.

    Reply
  2. Alessandro D'Esposito

    se permette l’autore, nel Sud Italia l’azzeramento è più forte: tre millenni di cultura greco-cristiana, e più di 700 anni di Regno (illuminato) delle Due Sicilie, resistendo a 150 anni di colonizzazione , di impoverimento, di emigrazione, di lottizzazione, di corruzione, di usura, di truffa (non solo culturali)…
    AlexFocus

    Reply

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *