21 settembre 2018

Piemmea?

image_pdfimage_print

PMA: procreazione medicalmente assistita. Con questo termine si intendono varie tecniche mirate a raggiungere l’obiettivo di una gravidanza, all’inseminazione artificiale, fino alla fecondazione in vitro.
Fecondazione omologa è quella che avviene con i gameti (ovuli e spermatozoi) della coppia.
Fecondazione eterologa è quella che invece ricorre a gameti di donatori esterni alla coppia.
L’inseminazione artificiale consiste nell’introduzione nell’utero della donna di liquido seminale, trattato in laboratorio per migliorarne la fertilità.
Con fecondazione in vitro (Fivet) si intende che la fecondazione degli ovuli avviene fuori del corpo della donna, in laboratorio. Gli embrioni ottenuti vengono poi trasferiti nell’utero, dove, se tutto va bene, dovrebbero impiantarsi e dare luogo alla gravidanza.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *