Palazzo di viale Gramsci il Comune sospende i lavori

image_pdfimage_print

L´ufficio urbanistica ha disposto la sospensione dei lavori di ristrutturazione del palazzo ex Enpi di viale Gramsci all´angolo con via Colletta, progettato negli anni ?50 da Pierluigi Spadolini. Lavori contestati dai residenti e segnalati alla commissione urbanistica da Ornella De Zordo (Unaltracittà). I funzionari comunali hanno rilevato che nelle tavole di progetto non era evidenziato l´abbattimento di uno dei corpi di fabbrica e che se ne faceva riferimento solo nella relazione tecnica. E perciò hanno disposto la sospensione dei lavori. La Finbest, proprietaria dell´immobile che sarà suddiviso in 50 appartamenti fra i 38 e i 53 mq, ha sempre difeso la regolarità dei lavori.

[La Repubblica]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *