Nucleare ad Aviano, USA citati in giudizio

image_pdfimage_print

Il governo degli Stati Uniti è stato citato in giudizio da alcuni pacifisti pordenonesi per la presenza delle armi nucleari “illecite e dannose” nella base di Aviano. I citanti in giudizio chiedono per questo al giudice di ordinare agli Usa di rimuovere tutte le bombe nucleari dalla base di Aviano e dal territorio nazionale. Il documento, elaborato da uno staff di avvocati appartenenti alla IALANA (Associazione Internazionale Giuristi Contro le Armi Nucleari), si richiama al Trattato di Non Proliferazione Nucleare, sottoscritto e ratificato dall’Italia, che sancisce l’obbligo per il nostro paese di non ospitare ordigni nucleari e per gli stati nucleari, come gli Usa, di non dispiegare tali armamenti al di fuori del proprio territorio.
Queste ed altre notizie su www.metamorfosi.info

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *