14 novembre 2018

Non è mai troppo tardi per la voglia di studiare

image_pdfimage_print

ognuna con la sua vita, la sua storia, le sue motivazioni, accomunate però da uno scopo condiviso: quello di mettersi in gioco, di cercare di migliorarsi. La vita è già una buona maestra, la migliore forse. Proprio per questo i vari argomenti che vengono via via trattati assumono sfaccettature sempre nuove e interessanti, perché arricchiti dalle esperienze di ognuno. Due ore sono poche, volano via in un baleno, e i temi scolastici vengono affrontati con un entusiasmo spesso commovente. Adesso la sera fa freddo, tutti staremmo volentieri al caldo delle nostre case, con i nostri cari, magari dopo una giornata di lavoro. Eppure loro sono là, con una tenacia e una dignità invidiabile, pronti a catturare ogni piccolo dettaglio.
A giugno sosterranno l’esame per ottenere il diploma di scuola media inferiore: l’idea li sconcerta un po’, ma quanti esami avranno già affrontato e superato egregiamente nella scuola della vita senza nemmeno accorgersene? La vittoria è quella di aver avuto il coraggio di affrontare l’esperienza della scuola ad un’età già adulta, la vittoria è quella di aver avuto l’umiltà di ammettere che c’era qualcosa di importante da imparare, la vittoria è la volontà di raggiungere l’obiettivo, la vittoria, al di là dell’esame, ce l’hanno già in tasca!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *