"Noi siamo qui": in un video Le Piagge raccontate dai ragazzi

image_pdfimage_print
simbolo della rinascita del quartiere

“Noi siamo qui” è il titolo del video documentario del giornalista Luca Galassi che racconta, attraverso la voce dei ragazzi che lo abitano, il quartiere fiorentino delle Piagge. Stretto tra l’Arno, la ferrovia e l’aeroporto di Peretola, il quartiere nacque negli anni ’80 da un’irresponsabile concezione urbanistica. Concepito come non-luogo, periferia-dormitorio di grandi complessi popolari, al disagio e alla povertà degli abitanti ha fatto da cornice per decenni un territorio inquinato: inceneritore, traffico pesante, fabbriche.

Grazie alla presenza di un prete un po’ speciale e alla grande umanità dei suoi abitanti, le Piagge sono diventate un centro vivo e pulsante, un laboratorio “di incubazione di nuovi stili di vita”, come fu definito da padre Alex Zanotelli.

“Noi siamo qui” racconta l’esperienza di una comunità di base che rivendica la propria identità e lancia la sua sfida, fatta di risorse, idee e intraprendenza, a quella Firenze ricca ma inerte che sonnecchia oltre il viadotto dell’Indiano. Proprio alle Piagge, infatti, ferve una vita sociale e comunitaria composta di innumerevoli frammenti, di spunti e attività in continua evoluzione, di laboratori, di giochi, di invenzioni inattese. Nel documentario, realizzato in tono leggero e a tratti giocoso, sono i ragazzi i veri narratori, e attraverso i loro occhi si snoda il mosaico della comunità animata da don Alessandro Santoro: la cooperativa che ricicla il ferro, quella che riaggiusta biciclette, il doposcuola, il centro per il bricolage, la bottega del commercio equo e solidale, lo spazio gioco per i bambini. Nel video il quartiere racconta se stesso con i suoi problemi e il suo disagio. Ma soprattutto con il suo incredibile concentrato di potenzialità, di energia e di vita.

 
[youtube]l51upkycxgQ[/youtube]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *