23 settembre 2018

Né carne né pesce

image_pdfimage_print

Il fatto che i cinesi facciano essiccare carne e pesce sui tetti delle loro case, proprio non gli va giù. Massimo Pieri, consigliere comunale di Forza Italia, ha presentato un’interrogazione al Comune. Dice che questa roba ‘puzza terribilmente’ e attira un monte di insetti. Gli incriminati sono i cinesi che abitano a Brozzi, per la precisione in via S. Martino 2. Pieri vuol sapere dal Sindaco se si può far qualcosa: magari tutto questo contravviene alle norme igienico-sanitarie e il Comune può prendere provvedimenti. Rimaniamo in attesa di sapere che dirà Domenici. Nel frattempo, se qualcuno passa in Via S. Martino, glielo dica, in cinese o a gesti, che qui non siamo abituati a certe cose. E che hanno trovato un modo creativo per suscitare l’interesse del Comune: non si sa mai che possa tornare utile.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *