Nasce la prima finanziaria solidale toscana. Quote a partire da 25 euro

image_pdfimage_print

Raccogliere 600.000 euro in tre anni per costituire la prima finanziaria solidale toscana. E’ questo l’obiettivo dell’associazione ‘Verso Mag Firenze’ nata dall’unione di due realtà fiorentine di microcredito: il Fondo etico e sociale delle Piagge e il Progetto Seme di Settignano. L’appuntamento per presentare il progetto Mag (acronimo di Mutua Auto Gestione) e dare così avvio alla raccolta è fissato per domenica 14 dicembre alle 17.30 quando, sarà presentata l’associazione e i suoi propositi in città e nella provincia di Firenze.

«Le persone sono più importanti del denaro, ma il denaro serve per vivere. La nostra idea allora è quella di dare credito alle persone, alle famiglie e alle piccole imprese in difficoltà. Vogliamo offrire un’opportunità concreta in termini di risorse a coloro che sono privi di garanzie e a cui le banche rifiutano il credito. Persone che rischiano di andare incontro a qualche esosa finanziaria o peggio ancora finire in mano agli usurai» – ha dichiarato Alessandro Santoro, prete delle Piagge e ispiratore del progetto Mag. «Partiamo da una solida base di capitale sociale, circa 150.000 euro raccolti grazie al microcredito; adesso l’obiettivo è quello di tessere una rete fatta di persone, gruppi, associazioni, enti, amministrazioni e organizzazioni varie capaci di dare forza ad un progetto ambizioso e per nulla utopico. Con questa iniziativa – conclude Alessandro Santoro – intendiamo dare forza al nostro desiderio di ‘obiezione bancaria’ e siamo con Francuccio Gesualdi, del Centro Nuovo Modello di Sviluppo, quando afferma che solo non lasciando niente di intentato, occupando tutti i piccoli spazi di potere che abbiamo a nostra disposizione, potremo costruire un’altra economia equa, sostenibile, nonviolenta e democratica».

Con la costituzione della prima Mag in Toscana tutte le realtà che si ispirano ai principi della finanza critica potranno disporre di un interlocutore prezioso direttamente sul territorio; un interlocutore che nasce da una condivisione teorica e pratica sulla finanza, compiuta dalle stesse realtà che oggi sono impegnate in progetti di microcredito e nella promozione di un’economia solidale, slegata dal dovere di fare profitto e volta, invece, alla redistribuzione del denaro e della ricchezza.

Francesco Festini, del Progetto Seme, illustra una delle grandi novità introdotte dall’associazione ‘Verso Mag Firenze’: «Per noi il denaro non si compra e non si vende: si distribuisce. Chi riceverà un prestito quindi non pagherà nessun tipo di interesse perché uno dei nostri principi è che dal denaro non si debba generare altro denaro. Questo vuol dire che il capitale prestato non verrà remunerato e che coloro che riceveranno i prestiti pagheranno solo le spese di gestione del prestito stesso, niente altro. Il tutto nella massima trasparenza e privilegiando le garanzie relazionali anziché quelle patrimoniali. Solo così sarà possibile costruire un modello di finanza solidale concreto e fruibile dai più, senza speculazioni, sostenendo l’economia reale e al servizio del bene comune».

600.000 euro in tre anni. Ecco come funziona la raccolta

Come partecipare – Per aderire all’associazione «Verso Mag Firenze» bastano 10 euro. Ciò permetterà di sottoscrivere quote di capitale sociale della futura Mag del valore di 25 euro o multipli. I sottoscrittori potranno proporre nuove idee e partecipare inoltre, nella massima trasparenza, a tutti i momenti organizzativi: riunioni, assemblee, iniziative di promozione.

I soci finanziatori – Persone, gruppi, associazioni, realtà collettive che condividono i valori della finanza critica e desiderano utilizzare parte dei propri risparmi per diventare soci; consapevoli che la rinuncia alla remunerazione renderà possibile l’applicazione del tasso zero a tutti i soci che chiederanno un prestito.

I soci finanziati – Le esperienze di microcredito che operano in provincia di Firenze e le realtà che intendono intraprendere iniziative economiche etiche, solidali e sostenibili, al fine di migliorare la qualità della vita ed il ‘ben-essere’ collettivo.

Dove finisce il denaro raccolto – Il denaro raccolto viene interamente depositato presso Mag6 di Reggio Emilia, grazie alla quale sono nati il Fondo etico delle Piagge e il Progetto Seme. Mag6 investirà la raccolta secondo i principi della finanza critica fino al momento in cui sarà attiva la cooperativa «Mag Firenze». Nel frattempo il capitale raccolto garantirà comunque i fondi di microcredito attivi e non resterà inoperativo.

Le MAG in Italia e il loro ruolo a Firenze

Che cosa è una MAG – MAG è l’acronimo di Mutua Auto Gestione. Si tratta di una cooperativa che svolge un’attività finanziaria basata sul rapporto fiduciario tra i soci e le realtà finanziate. Raccoglie il denaro otto forma di capitale sociale al fine di effettuare finanziamenti nei settori della Mutualità, dell’economia solidale, della produzione innovativa ed eco-compatibile, dell’integrazione sociale.

Le MAG in Italia – Nel nostro paese sono attive MAG a Reggio Emilia, Milano, Verona, Venezia e Torino mentre anche a Roma è in atto un processo costitutivo. I fondi delle Piagge e di Settignano hanno stretto da anni un solido rapporto con la Mag di Reggio Emilia che permette loro di poter effettuare i prestiti a Firenze. La Mag di Reggio Emilia – che compie quest’anno venti anni di attività – è una finanziaria con 1.125 soci per un capitale sociale di 2.186.000 euro capace di attivare 144 prestiti (70 ordinari e 74 di mutuo soccorso) dell’importo complessivo di 2.118.000 euro (dati al 31/12/2007).

La nuova MAG fiorentina – La cooperativa «Mutua Auto Gestione – Firenze» svolgerà un’attività finanziaria basata sul rapporto fiduciario tra i soci e le realtà finanziate. Raccoglierà il denaro sotto forma di capitale sociale per effettuare finanziamenti nei settori della Mutualità, dell’economia solidale, della produzione innovativa ed eco-compatibile, dell’integrazione sociale.

I numeri dei due fondi etici fiorentini – Il Fondo etico e sociale delle Piagge ha 119 soci per una raccolta di 118.000 euro che ha permesso l’attivazione di 103 prestiti per un importo di 248.000 euro, mentre il Progetto Seme ha 77 soci e una raccolta di 32.000 euro che ha consentito l’effettuazione di 12 prestiti per un importo di 16.000 euro.

Contatti
Cooperativa «Verso Mag Firenze»
Via Lombardia 1/p Le Piagge – Firenze
Tel.: 055/373737 – 055/6811207
Cell.: 335/7015405 – 338/1676459 – 349/6221656

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *