Milano etichetta gli edifici

image_pdfimage_print

Come i frigoriferi e le lavatrici, anche le case della provincia di Milano avranno la loro etichetta a scalini che con una efficace colorazione che va dal Verde al Rosso identifica sette classi, da A per i bassi consumi, a G per gli alti consumi. La Provincia ha infatti presentato la nuova procedura di certificazione energetica messa a punto dal Politecnico di Milano e sta creando un ente apposito per formare i certificatori. L’etichetta energetica permetterà di conoscere il reale consumo di un appartamento o di un edificio, come avviene da anni in Alto Adige dove la richiesta di certificati ‘Casa Clima’ è aumentata, a discapito degli edifici meno efficienti. I certificati, ponendo al centro dell’attenzione i consumi, ribalterebbero la questione della crisi energetica cercando di fare leva sulla diminuzione della domanda piuttosto che sull’aumento dell’offerta.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *