20 settembre 2018

Martedì 21 fermiamo la strage dei migranti. A Firenze davanti la Prefettura

image_pdfimage_print
ANCORA STRAGE DI MIGRANTI IN MARE, OLTRE 900 MORTI
ORMAI IN  MENO DI QUATTRO MESI QUASI 2000 SCOMPARSI NEI CIMITERI MARINI,  
sulla base di numerose sollecitazioni, compresa la nostra convinzione,
promuoviamo come Rete Antirazzista, interpretando un orientamento comune,
UN PRESIDIO DI PROTESTA E DI CONDANNA PER LE GRAVISSIME RESPONSABILITA’ 
Martedì 21 alle 18 davanti alla Prefettura,
CONTRO LE STRAGI IN MARE, ORMAI UN GENOCIDIO, SU CUI VI SONO GRAVISSIME RESPONSABILITA’ ISTITUZIONALI IN ITALIA E IN EUROPA,
FRA CUI LA FOLLE CHIUSURA DI “MARE NOSTRUM”, PER IL DIRITTO A MIGRARE, QUASI SEMPRE UNA COSTRIZIONE PER UOMINI, DONNE, BAMBINI,
CONTRO IL TRAFFICO DI ESSERI UMANI, PER GARANTIRE IL DIRITTO ALLA VITA  DI OGNI POPOLO, DI OGNI PERSONA, PER CANALI e PONTI UMANITARI DI PIENA SICUREZZA PER PROFUGHI, RIFUGIATI, RICHIEDENTI ASILO, IN FUGA DA CONDIZIONI INSOSTENIBILI,
PER FERMARE LE GUERRE, LE REPRESSIONI E OGNI AZIONE CRIMINALE VERSO I POPOLI.
PER LA GARANZIA DI FORME CIVILI E STRUTTURATE DI ACCOGLIENZA,
CONTRO OGNI COMPORTAMENTO RAZZISTA E XENOFOBO, CONTRO OGNI IPOTESI DI BLOCCO NAVALE VERSO I PROFUGHI
!! PARTECIPATE !!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *