Libero Mugello: "Publiacqua fa pubblicità ingannevole su un giornale semi-istituzionale"

image_pdfimage_print

Riceviamo e pubblichiamo

Nella giornata di ieri abbiamo fatto un comunicato sulla decisione di Publiacqua di aumentare la cauzione sul servizio idrico e abbiamo denunciato le dichiarazioni fatte dal presidente di Publiacqua che in una trasmissione televisiva la sera prima parlava di regalo agli utenti perché verrà restituita la cauzione già versata comprensiva dell’aumento – che probabilmente sarà già incluso nella prossima fattura – a chi deciderà di mettere la bolletta in banca.
Ma il presidente e la società hanno fatto molto di più per ingannare gli utenti. E lo hanno fatto con i soldi che gli utenti stessi versano a Publiacqua: nell’ultimo numero del mensile “Il Reporter” – edizione per Borgo San Lorenzo – spicca una intera pagina di pubblicità di Publiacqua che invita i cittadini a domiciliare le bollette dell’acqua in banca o alla posta, quale deve essere una informativa – pagata con il denaro pubblico – che riguarda certo la giunta e la maggioranza ma anche il consiglio e le minoranze.

La decisione di Publiacqua di uscire con la pagina ingannevole su Reporter non è certo casuale. Si entra in tutte le famiglie e tramite un giornale sponsorizzato dai compagni di partito del Presidente.

Libero Mugello

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *