Le tue foto, la storia di Firenze: l'Archivio del Comune cerca immagini

image_pdfimage_print

F 029 Sanfredianini in gita a Vallombrosa 1929″ src=”http://www.altracitta.org/wp-content/uploads/2013/11/4-F-029-Sanfredianini-in-gita-a-Vallombrosa-1929-300×199.jpg” width=”300″ height=”199″ />L’Archivio Storico del Comune si arricchisce con documenti, immagini, ricordi dei cittadini attraverso il progetto  “La tua storia la nostra storia” che si propone di raccogliere materiali in grado di ricostruire il senso e l’atmosfera di un’epoca. A volte basta la foto di un battesimo, di un matrimonio, di una vacanza, di una festa per consegnarci un ritratto storico forse anche più efficace di un saggio o di una ricerca analitica. Sono già state raccolte 2000 foto in pochi mesi e l’impresa prosegue grazie all’impegno di un certo numero di volontari.

Il materiale raccolto verrà principalmente impiegato per la realizzazione di tre mostre in vista di altrettante importanti ricorrenze in programma nei prossimi anni:
– 2014, I Ponti di Firenze (70° anniversario della Liberazione della città);
– 2015, 150° anniversario di Firenze Capitale;
– 2016, 50 anni dall’alluvione del 1966.

Per Luca Brogioni, direttore della struttura, “l’Archivio storico conserva tutti gli atti, a partire dalla prima Comunità, istituita con le riforme illuministe di Pietro Leopoldo di Lorena nel 1781, per arrivare all’assetto attuale. I documenti prodotti nel corso della vita associativa della nostra comunità, che tutti insieme si sviluppano per 14 chilometri di lunghezza, ci mostrano come sono cambiate le normative che presiedono alla vita della  città  (lavori pubblici, igiene, licenze edilizie, permessi per il commercio, assistenza, organizzazione delle feste)  insieme agli atti che certificano come si nasce, si studia, si lavora, ci si sposa, si muore”.

Tornando al progetto “La tua storia, la nostra storia”, chi desidera mettere a disposizione dell’Archivio  il proprio materiale (l’originale verrà digitalizzato e poi riconsegnato al proprietario che dovrà firmare una liberatoria per consentirne l’utilizzo nel tempo), potrà consegnarlo presso Archivio Storico, via dell’Oriuolo 33 (primo piano) il martedì pomeriggio e il giovedì mattina su appuntamento (tel. 055.2616527).

Chi vuole farsi un’idea del materiale già disponibile può visualizzare le immagini all’indirizzo web  https://www.dropbox.com/s/j6vrqto9k2bmmm2/Cartalle_Stampa.zip

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *