Le false certezze della crisi finanziaria. Svelate dalla Campagna Sbilanciamoci

image_pdfimage_print
La copertina del libro di Sbilanciamoci!

Con traduzione italiana del Manifeste d’économistes atterrés, Sbilanciamoci.info inaugura la collana e-book. Nella prima uscita un gruppo di economisti francesi legge la fase attuale. Con un saggio di Andrea Baranes e un dizionario di Vincenzo Comito. Di seguito l’introduzione all’edizione italiana.

Finanza da legare è il primo di una serie di e-book che Sbilanciamoci.info vuole lanciare per offrire nuovi strumenti di analisi critica dell’economia e nuove proposte su come può essere cambiata. È la traduzione del Manifeste d’économistes atterrés (Les liens qui libèrent), pubblicato nel novembre 2010 in Francia per iniziativa di un gruppo di “economisti sgomenti” di fronte all’incapacità dell’Europa di affrontare la crisi e mettere sotto controllo la finanza che l’ha provocata.

Il Manifesto – che ha raccolto l’adesione di oltre 700 economisti francesi e vasti consensi in altri paesi europei – è un atto d’accusa contro la politica economica dell’Europa, che non ha messo in discussione il dominio della finanza sull’economia reale, continua a seguire le prescrizioni neoliberiste e scarica gli effetti della crisi sulla riduzione della sfera pubblica, con l’effetto di prolungare la recessione e aggravare le disuguaglianze e le ingiustizie sociali.

Il libro si scarica qui: http://www.sbilanciamoci.info/ebook/Finanza-da-legare.-Manifesto-degli-economisti-sgomenti-8967

***

Indice del libro

Presentazione dell’edizione italiana di Armanda Cetrulo e Matteo Lucchese

Introduzione Philippe Askenazy, Thomas Coutrot, André Orléan, Henri Sterdyniak

  • Falsa certezza n° 1 I mercati finanziari sono efficienti
  • Falsa certezza n° 2 I mercati finanziari favoriscono la crescita economica
  • Falsa certezza n° 3 I mercati valutano correttamente la solvibilità degli stati
  • Falsa certezza n° 4 L’aumento dei debiti pubblici è il risultato di una spesa eccessiva
  • Falsa certezza n° 5 È necessario tagliare la spesa pubblica per ridurre il debito
  • Falsa certezza n° 6 Il debito pubblico scarica il peso dei nostri eccessi sui nostri nipoti
  • Falsa certezza n° 7 Bisogna rassicurare i mercati finanziari per finanziare il debito pubblico
  • Falsa certezza n° 8 L’Unione europea difende il modello sociale europeo
  • Falsa certezza n° 9 L’euro è uno scudo contro la crisi
  • Falsa certezza n° 10 La crisi greca ha portato a un più forte governo dell’economia europea

Conclusioni Ridiscutere la politica economica, rifondare l’Unione europea

Le campagne per le alternative di Andrea Baranes

Le parole difficilia cura di Vincenzo Comito

Edizioni Sbilanciamoci!

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *