La vergogna dell’OPG

image_pdfimage_print

L’ospedale psichiatrico giudiziario di Montelupo Fiorentino va chiuso al più presto. È questa la conclusione di Vittorio Agnoletto, che ha visitato quello che una volta si chiamava ‘manicomio criminale’, constatando la gravità della situazione: sovraffollamento, insufficienza e impreparazione del personale e inadeguatezza della struttura. Ricordando che i detenuti nell’OPG di Montelupo – 186 invece dei 110 previsti – sono persone condannate per aver commesso reati ma sono prima ancora malati psichiatrici, che avrebbero bisogno di cure e attenzioni adeguate, Agnoletto ha preannunciato un’interrogazione alla Commissione Europea.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *