La scuola lillipuziana

image_pdfimage_print

Dal novembre scorso si è costituito il Gruppo di lavoro “Scuola” all’interno del nodo fiorentino della Rete Lilliput. La sua nascita parte dalla convinzione che nel mondo “globalizzato” l’istruzione e l’educazione ai diritti debbano avere un ruolo di primaria importanza. Molte sono le associazioni e le cooperative che da anni operano nelle scuole di ogni livello promovendo tematiche quali i Diritti dell’Uomo, la tutela dell’ambiente, ciascuna curando di ogni tema le varie sfaccettature in cui sono esperte. Un secondo obiettivo è quello di organizzare dei corsi di formazione sui metodi di comunicazione rivolti agli educatori, così da arrivare con modalità diverse ai diversi interlocutori (bambini, genitori, studenti delle medie e universitari). Ultima, ma non per importanza, è l’idea di rendere le informazioni e le competenze di ciascuna associazione accessibili e utilizzabili da tutte le altre, mediante la creazione di un database.
Una risposta all’obiettivo di realizzare progetti comuni si è concretizzata nella presentazione di due percorsi formativi rivolti alle scuole. Il primo, “Città e Sviluppo sostenibile”, è stato presentato al Quartiere 4 nell’ambito di una collaborazione iniziata nella giornata del Non-Acquisto. L’altro, denominato “Globalizzazione e Diritti globali”, è stato invece presentato all’Assessorato alla Cultura di Firenze in vista del prossimo anno scolastico.
Ulteriori informazioni sull’attività del gruppo “Scuola” si possono trovare sul sito del nodo fiorentino della Rete Lilliput: http://nodi.retelilliput.org/firenze

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *