21 settembre 2018

La mobilitazione sul d.d.l. immigrazione

image_pdfimage_print

Impegnato su più fronti, il gruppo fiorentino sull’immigrazione è al lavoro per organizzare mobilitazioni nazionali e locali contro il d.d.l. Bossi-Fini. Non solo. Avendo più volte denunciato il clima di razzismo che si respira in città negli ultimi mesi (rastrellamenti di strade e di case abbandonate, inseguimenti, pestaggi e fermi di polizia, aumento delle espulsioni coatte…), lancia una campagna antirazzista per:
– il riconoscimento dei diritti sociali e civili dei migranti;
– la lotta contro le espulsioni e per l’emersione dalla clandestinità;
– impedire l’apertura di un centro di detenzione in Toscana;

– il trasferimento agli enti locali delle competenze in materia di permesso di soggiorno;
– il superamento dei campi Rom;
– la predisposizione di una legge che garantisca il diritto costituzionale di asilo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *