Indignados! Ecco il loro manifesto politico

image_pdfimage_print

Il manifesto politico di “¡Democracia Real YA!”

Eliminazione dei privilegi della classe politica
– Riduzione delle spese militari.
– Proporre la “Tobin Tax” a livello internazionale.
– Controllo reale ed effettivo sulle frodi fiscali e sulla fuga di patrimoni verso i paradisi fiscali.
– Reintroduzione della tassa sul patrimonio.
– Eliminazione del Sicav (società d’investimento a capitale variabile)
– Aumento delle detrazioni d’imposta sui grandi capitali e le entità bancarie.

Fisco
– Servizi sociali locali: applicazione definitiva della Ley de Dependencia (assistenza alle persone dipendenti, per malattia o vecchiaia), istituzioni delle reti di assistenza locali e municipali e dei servizi locali di mediazione e tutela.
– Trasporto pubblico poco costoso, di qualità ed eco-sostenibile: reintroduzione dei treni che ora vengono eliminati per far spazio all’alta velocità ed quindi dei relativi prezzi originari. Riduzione dei prezzi degli abbonamenti al trasporto pubblico, riduzione del traffico su gomma all’interno dei centri urbani, costruzione di piste ciclabili.
– Finanziamento pubblico alla ricerca per garantirne l’indipendenza
– Riduzione delle tasse universitarie ed equiparazione dei prezzi dei master a quelli della normale carriera universitaria.
– Assunzione del personale in attesa nel settore dell’educazione per garantire una giusta proporzione alunni/insegnanti, un adeguato numero di professori di supplenza e i professori di appoggio (ndr ai diversamente abili).
– Assunzione di tutto il personale sanitario in attesa di assunzione.
– Eliminazione delle spese inutili delle amministrazioni pubbliche e creazione di un organo indipendente di controllo dei bilanci e delle spese.

Servizi pubblici di qualità

– Diritto alla casa
– Reintroduzione dell’aiuto di 426 euro a persona/mese per i disoccupati storici.
– Riduzione degli incarichi “a chiamata diretta”.
– Pubblicazione obbligatoria del patrimonio di chiunque ricopra incarichi pubblici.
– Eliminazione dell’immunità associata all’incarico. I delitti di corruzione non prescrivono.
– Eliminazione dei privilegi nel pagamento delle tasse, nel conteggio dei contributi lavorativi e nel calcolo degli anni per ottenere la pensione. Equiparazione dello stipendio degli eletti al salario medio spagnolo con la sola aggiunta dei rimborsi indispensabili all’esercizio delle funzioni pubbliche.
– Stretto controllo sull’assenteismo. Istituzioni di sanzioni specifiche per chi non onori le proprie funzioni pubbliche.

[youtube]tSvIN_L-NII[/youtube]

0 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *