15 novembre 2018

Inceneritore non prima del 2015. Ma per Quadrifoglio non c'è nessuna emergenza

image_pdfimage_print

M.S.Q. da La Nazione

“LA VIS e il protocollo d’intesa firmato il 2 agosto 2005 sono atti su cui dobbiamo sviluppare un’efficace azione amministrativa o far fìnta di nulla?”: il sindaco di Campi Bisenzio Adriano Chini nei giorni scorsi, con una lettera indirizzata al presidente della Regione, della Provincia e ai sindaci e assessori dei comuni limitrofi aveva risollevato la questione termovalorizzatore, Vis, aeroporto e parco della Piana.
Se Chini però vorrà essere fra i sindaci che taglieranno il nastro del termovalorizzatore dovrà ricandidarsi alle prossime elezioni. Per l’amministratore delegato di Quadrifoglio Livio Giannotti l’impianto non entrerà in funzione prima del 2015. “Il 5 agosto scorso – spiega Giannotti – è stata firmata la convenzione fra Alo e Quadrifoglio. Adesso siamo nella fase “data room” dove le due società, Veolia ed Hera, che si sono qualificate per la scelta del partner tecnologico della “Newco” si incontrano e fanno le domande. Seguirà poi una lunga serie di passaggi burocratici e amministrativi per giungere al contratto tra la Newco e il partner, stabilire qual è la migliore offerta, la costituzione della società che diventa titolare del progetto, la valutazione di impatto ambientale. Calcoliamo che il cantiere vero e proprio potrebbe partire fra la fine del 2011 e i primi del 2012, stimando poi altri 2-3 anni di lavori, il termovalorizzatore entrerebbe in funzione nel 2015″.
La capacità dovrebbe essere di quasi 137mila tonnellate e un costo di 135 milioni di euro. Cinque anni ancora di attesa e l’area fiorentina non rischia di saturare le discariche, incidendo anche sull’aumento del costo del trasporto dei rifiuti? “Non credo – risponde Giannotti – anzi le discariche si lamentano che gli portiamo pochi rifiuti. Negli anni è cresciuta la raccolta differenziata e si producono meno rifiuti e così penso sarà in futuro”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *