In memoria di "Saturno", partigiano sempre

image_pdfimage_print

al secolo Giuliano Martelli, partigiano della Brigata Senigaglia che si è spento nella notte tra venerdi 13 e sabato 14 dicembre. A formularlo è Lorenzo Bargellini del Movimento di lotta per la casa fiorentino. Lo ringraziamo per la delicatezza e la profondità con cui ha scritto queste parole.

di Lorenzo Bargellini

“Ho conosciuto “Saturno” nel 2006, nella sua casa di Scarperia insieme alla mia compagna, appassionata di storia della Resistenza in forma quasi morbosa. Saturno appartenente alla Brigata Senigaglia era una persona semplice e mite, riusciva in forma straordinaria a raccontare e raccontarsi le storie partigiane, parlava volentieri con tutte e tutti delle montagne resistenti, delle sensazioni vissute tra coloro che combattevano in prima fila per liberare L’Italia dalla barbara oppressione nazi-fascista.

Ma Saturno aveva anche la dote di sapere ascoltare, di essere autocritico, di guardare ben oltre i limiti imposti dalle barriere comuni. Per questo Saturno era una grande persona, oltre a essere stato un grande combattente. Abbiamo passato pomeriggi interi a discutere di mondi diversi. Io da sempre autonomo e iper-critico nei confronti della storia del Partito Comunista, e lui fiero sostenitore di tanti percorsi intrapresi.

Alla fine delle discussioni, però, dicevamo insieme che questo non è il nostro mondo, che i valori di eguaglianza sociale e di mutuo soccorso erano stati seppelliti dalla violenza del mercato globale e da un mondo imbastito solo sui profitti di pochi. Vorremmo ricordare Saturno in ogni momento di socialità, di libertà e di memoria “viva”. Noi continueremo a lottare, perchè la nostra “patria è il mondo intero” e Giuliano Martelli “Saturno” ne è stato un piccolo ma fierissimo appartenente.”

***

La foto di Saturno è di Silvana Grippi. In basso alcuni rari filmati delle lotte partigiane a Firenze

[youtube]gc9JyfN3Dbo[/youtube]

0 Comments

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *