I quesiti del referendum

image_pdfimage_print

Si vota per modificare 4 punti della legge 40:
1. la salute della donna: la legge vieta la PMA alle coppie fertili ma con malattie genetiche, limita la fecondazione a solo 3 ovuli per volta, obbliga all’impianto in utero anche di embrioni malati, vieta il congelamento degli embrioni.
2. i diritti del concepito: la legge 40 attribuisce già all’ovulo fecondato gli stessi diritti di una persona. Da ciò discende l’obbligo di impiantare anche embrioni malati. Questo principio è molto pericoloso perchè può mettere in discussione la legalità dell’aborto.
3. la ricerca scientifica sugli embrioni: la legge la impedisce di fatto, vietando il congelamento degli embrioni inutilizzati; dalla ricerca su queste cellule potrebbero venire informazioni preziose per la cura di gravi malattie.
4. la fecondazione eterologa: la legge la vieta completamente, togliendo così alle coppie sterili la possibilità di avere figli.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *