Forum Acqua: "Ministro Clini, non si scherza con la democrazia!"

image_pdfimage_print

Riceviamo e pubblichiamo

Nell’incontro che il Forum Italiano dei Movimenti per l’Acqua ha avuto con il Ministro Clini lo scorso 23 febbraio, il Ministro si era impegnato ad intervenire presso l’Authority dell’Energia e del Gas affinché fosse tolta da subito la remunerazione del capitale dalle bollette e ad avviare un confronto, con il Forum stesso, sul finanziamento del servizio idrico e sull’adeguamento della tariffa agli esiti referendari.

Dobbiamo constatare che tali impegni sono nei fatti già disattesi. Il ministro ha effettivamente scritto una lettera all’Authority affinché togliesse il 7% della remunerazione del capitale, ma l’Authority ha risposto che sta studiando il futuro metodo tariffario. Siamo al classico gioco delle parti oppure il ministro non ha neanche l’ “autorità” per farsi dar retta da un soggetto le cui funzioni dovrebbero essere stabilite dal ministero stesso? In più, nonostante le numerose sollecitazioni da noi compiute, il ministro non ha “avuto tempo” per avviare il confronto su cui si era convenuto.

Il ministro deve sapere che non siamo intenzionati ad accettare ulteriori atteggiamenti dilatori e che i cittadini italiani aspettano che sia dato corso agli esiti referendari dopo 8 mesi in cui non lo si è voluto fare. Se tale situazione dovesse perdurare, il Forum italiano dei Movimenti per l’Acqua metterà in campo le iniziative di mobilitazione opportune affinché gli impegni presi dal ministro vengano rispettati.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *