Firenze difende la 194

image_pdfimage_print

Anche Firenze è scesa in piazza per manifestare la propria indignazione su quanto è accaduto martedì scorso all’ospedale di Napoli, dove un gruppo di poliziotti, ha fatto irruzione nei locali per accusare una donna, che era ricorsa all’aborto terapeutico, di “feticidio”. Ieri alle 17 del pomeriggio un presidio di donne e non solo, in tutto trecento persone, ha bloccato il traffico per venti minuti davanti alla prefettura per far sentire il proprio sdegno di fronte a questo grave episodio, che mette seriamente in crisi la libertà e i diritti delle donne nel nostro paese. L’Italia intera si è data appuntamento ieri pomeriggio: in risposta dell’appello dell’Udi (unione delle donne in Italia) ci sono stati presidi a Napoli, Roma, Brescia, Milano e in molte altre città. La prossima tappa è l’8 marzo e a Firenze il movimento delle donne Libere Tutte sta già organizzando una grande manifestazione che avrà come tema centrale la difesa della 194.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *