Firenze 10+10: il 6 ottobre a Firenze parte la "Carovana per un'altra Europa"

image_pdfimage_print

La “Carovana per un’altra Europa” organizzata per il 6 ottobre prossimo per le strade del centro fiorentino sarà il primo evento in vista di “Firenze 10+10”, la manifestazione internazionale che a 10 anni dal Social Forum Europeo del 2002 riaprirà il dibattito tra movimenti, associazioni e reti impegnati per un’Europa solidale e che si svolgerà alla Fortezza da Basso dall’8 all’11 novembre prossimo. La partenza della Carovana è prevista per le ore 16.30 da Piazza Santa Maria Novella. Da lì la manifestazione, accompagnata dalla musica e dagli artisti dell’Orchestra di percussioni “Bandao” e dai “I Teatranti dei Popoli” muoverà verso Piazza Duomo per poi dirigersi verso Piazza della Repubblica per giungere infine in Piazza Santo Spirito.

A dieci anni da quell’enorme spazio di discussione e dibattito aperto che fu il primo Forum Sociale Europeo, reti, gruppi e movimenti fiorentini,  accanto al lavoro del comitato promotore nazionale di “Firenze 10+10”, hanno avviato un percorso inclusivo per costruire in città un appuntamento per ricollegare riflessioni e azioni intorno alla costruzione di un’Europa sociale e dei beni comuni, come risposta alla crisi economica, sociale, ambientale e di democrazia in cui siamo immersi. L’evento sta suscitando un vasto interesse internazionale con l’adesione di numerosi movimenti, reti, ong, associazioni e gruppi impegnati nella difesa del lavoro, dell’ambiente, della democrazia e della pace. A seguito del ricco dibattito che animerà la quattro giorni, nasceranno campagne ed azioni concrete a livello europeo e mediterraneo con l’obiettivo di superare la crisi del capitalismo mettendo al centro le persone e l’ambiente e non il profitto.

“Non è un anniversario – sottolinea Jason Nardi, coordinatore del Comitato promotore nazionale di ‘Firenze 10+10’ – ma un appuntamento che ha 2 obiettivi: rispondere con un fronte comune di forze sociali a livello europeo alla crisi e alle politiche imposte dalle istituzioni dell’Ue e della Bce; creare alleanze per una strategia a lungo termine capace di costruire un’Europa sociale e dei cittadini”.

Il Comitato promotore nazionale è composto da 14 organizzazioni della società civile italiana: http://firenze1010.eu/index.php/it/organizzazione

Per conoscere le ultime novità di Firenze 10+10 è attivo il sito www.firenze1010.eu e l’indirizzo di posta elettronica info@firenze1010.eu.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *