Energia e paesaggio

image_pdfimage_print

Un ‘campo fotovoltaico’ a Castiglion Fibocchi, in provincia di Arezzo. L’impianto è stato inaugurato con il plauso degli ambientalisti di Italia Nostra, che ne hanno sottolineato il ridottissimo impatto sul paesaggio. La struttura è costruita in alluminio riciclabile su basamenti autoportanti, ed è ‘mimetica’: sotto può crescere l’erba, sulla recinzione sono piantumati rampicanti, ed una siepe d’alloro ne racchiude il perimetro. Le cabine elettriche sono realizzate in colori terrosi e rivestite in pietra, mentre il cavo di allaccio è completamente interrato. L’impianto, costituito da 1168 pannelli fotovoltaici policristallini, coprirà i consumi di un’azienda agricola e agrituristica e cederà il surplus di energia al vicinato.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *