Educare al rispetto

image_pdfimage_print

Preso atto che il fenomeno della violenza sulle donne è allarmante, e che i responsabili principali non sono gli immigrati o i così detti “delinquenti”, ma i mariti e i compagni di tutti i giorni, cosa si può fare? è necessario costruire una cultura del rispetto degli altri e in particolar modo della donna. Per questo motivo nella nostra città il Comitato Perla (www.comitatoperla.it) sta portando avanti, con il sostegno della Regione Toscana, un progetto di sensibilizzazione sul tema della violenza contro le donne, che prevede l’attivazione di un corso di formazione rivolto agli insegnanti delle scuole medie superiori. L’obiettivo è quello di rinforzare le competenze dei docenti per stimolare nei ragazzi la consapevolezza verso le differenze di genere e la volontà di costruire relazioni sane e rispettose con l’altro sesso.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *