Eco-pannolini, i Gas salvano la produzione

image_pdfimage_print

di Ilaria Raspanti

I pannolini Naturaè (e gli equivalenti assorbenti femminili Love’n) hanno rischiato di scomparire. Sarebbe stata una brutta notizia per le tante donne e mamme che, dopo ricerche e tentativi, hanno individuato negli eco-pannolini la “loro” soluzione: rispetto ai lavabili consentono di risparmiare tempo e costi in termini di lavatrici; sono realizzati secondo criteri ecocompatibili, con materiali di origine vegetale, salutari per i sederini dei bambini.
Il problema è che la WIP, l’azienda pratese produttrice, affidava la fabbricazione dei pannolini ad altre ditte, che a un certo punto hanno detto basta: non era conveniente per loro continuare in una lavorazione più difficile e meno proficua di quelle tradizionali. Per fortuna WIP ha trovato i fondi e il sostegno necessario per iniziare a produrre in proprio gli eco-pannolini, grazie all’assegnazione di alcuni finanziamenti e all’importante aiuto proveniente “dal basso” attraverso la rete dei GAS (Gruppi Acquisto Solidale) e di altre realtà legate ai temi dell’ecologia e del consumo critico. L’attività di WIP è tra l’altro regolamentata da un codice etico che tutti, all’interno della azienda, sono chiamati a mettere in pratica. Contribuendo a rilanciare la tradizione dell’industria cartiera della zona, il nuovo stabilimento aprirà ad ottobre nell’area del Casentino e sarà attento al proprio impatto ambientale: sfruttando l’esperienza di ricerca e innovazione della WIP, sono allo studio soluzioni che consentano di ridurre i consumi energetici (privilegiando le fonti rinnovabili) e di impiegare almeno in parte i rifiuti biodegradabili della produzione.
In collaborazione con gli enti pubblici locali, è prevista la creazione di un Laboratorio didattico sul ciclo dei rifiuti e sulle problematiche legate ai prodotti igienici. Il logo del Parco Nazionale delle Alpi Casentinesi comparirà sulle nuove confezioni di pannolini, come contributo al mantenimento del patrimonio naturale e della biodiversità.
Info: www.wip-srl.com | Numero verde 800 912 407

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *