Don Milani e Barbiana oggi: venerdì 13 alle Piagge incontro con Adele Corradi e Josè Corzo

image_pdfimage_print

Che posto possono avere nella scuola di oggi l’esperienza e il pensiero di Don Milani?
Di questo ed altro si discuterà venerdì prossimo presso la comunità delle Piagge insieme a Adele Corradi, Josè Luis Corzo, fondatore a Salamanca di una scuola ispirata a Barbiana, e il procuratore Beniamino Deidda, autore della postfazione al libro.

Adele Corradi, insegnante di lettere, fu a fianco di Don Milani nei suoi ultimi quattro anni a Barbiana, e condivise poi anche l’esperienza della scuola di Salamanca, collaborando con don Corzo alla stesura del volume “Ridare la parola. Scritti collettivi di ragazzi del popolo“, poi tradotto, commentato e pubblicato a cura della comunità delle Piagge. Nella sua esperienza di insegnamento Corradi ha potuto toccare con mano i diversi tipi di scuola – ufficiale e “alternativa” – analizzarli e confrontarli alla luce dei risultati ottenuti. E il risultato a cui puntare, nell’ottica milaniana, non è certo quello del “pezzo di carta”, o dell’accumularsi di nozioni, ma piuttosto quello dell’emancipazione dell’individuo, della sua crescita e maturazione come soggetto critico capace di scelte.

Si parlerà dunque di esami, di valutazione, di scrittura collettiva, del rapporto tra scuola e politica, a partire dal libro di Adele Corradi e da “Ridare la parola”.

Josè Luis Corzo racconterà l’esperienza della scuola di Salamanca, le analogie e differenze con quella di Barbiana, e il rapporto di amicizia e scambio che si è instaurato con la Comunità delle Piagge.

Nel lavoro della Comunità delle Piagge, infatti, la scuola e l’educazione hanno un posto di primo piano. L’esperienza di Barbiana è la linea guida fondamentale per tutte le attività legate alla dimensione della scuola: il lavoro nei centri di alfabetizzazione per i bambini stranieri, il doposcuola per i ragazzi del quartiere, la scuola informale per adulti e la scuola per adulti stranieri.

Appuntamento dunque venerdì 13 aprile alle 18 al centro sociale il Pozzo, in via Lombardia 1p.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *