24 settembre 2018

Difesa del territorio. Anche in Toscana attivo il Gruppo di intervento giuridico

image_pdfimage_print

Il Gruppo d’Intervento Giuridico in Toscana.

Il 7 aprile 2011 è stata istituita la sede regionale del Gruppo d’Intervento Giuridico onlus in Toscana, coordinata da Elena Romoli (Firenze).

Da tempo, ormai, l’attività del Gruppo d’Intervento Giuridico ha attraversato il mare dalla Sardegna verso le altre regioni italiane, su richieste pressanti provenienti da ogni parte d’Italia. Recentemente (marzo 2011) sono state istituite anche le sedi regionali dell’Umbria e delle Marche, proprio in relazione alle varie attività già svolte e al coinvolgimento di sempre più soci attivi. Ormai erano quindi maturi i tempi per l’istituzione della sede regionale della Toscana, dove da tempo il Gruppo d’Intervento Giuridico è intervenuto in numerose occasioni riguardo i progetti di mobilità urbana nell’area fiorentina, le problematiche della pianificazione territoriale, l’alta velocità ferroviaria, gli aspetti inerenti le energie alternative.

Dall’esperienza dei Soci impegnati in tali battaglie per una migliore qualità della vita nasce ora la sede regionale del Gruppo d’Intervento Giuridico della Toscana con l’intenzione di misurarsi con le tante problematiche di difesa del territorio (attività estrattiva, eolico selvaggio, tutela idrogeologica, aree protette, risorse idriche, ecc.).
Un altro passo in avanti per tutelare il nostro Bel Paese.

p. Gruppo d’Intervento Giuridico onlus

Stefano Deliperi

Info: http://gruppodinterventogiuridico.blog.tiscali.it

***

Il Gruppo d’Intervento Giuridico è un’associazione ecologista sorta a Cagliari nel giugno 1992 e opera in via autonoma, su segnalazione di associazioni, comitati, singoli cittadini. La nostra attività è peculiarmente improntata all’ utilizzo dello “strumento diritto” per difendere il territorio e le sue valenze ambientali, naturalistiche, paesaggistiche, archeologiche, storiche e culturali dagli attentati che quotidianamente vengono portati avanti da speculatori, inquinatori e, purtroppo, da amministratori pubblici insensibili, poco accorti o, addirittura, conniventi.

In pochi anni il Gruppo d’Intervento Giuridico ha svolto: oltre 2.500 azioni legali ed iniziative varie a favore del patrimonio ambientale e storico-culturale della Sardegna e del resto d’Italia, in più di 2.200 casi ha ottenuto l’intervento delle varie amministrazioni pubbliche competenti e/o della magistratura; ricorsi ai Giudici amministrativi; costituzioni di parte civile in procedimenti penali;  numerose denunce ed iniziative di sensibilizzazione dell’opinione pubblica grazie a mezzi di informazione nazionali.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *