Consulente Nato contro Peace Link – un appello

image_pdfimage_print

Il consulente Nato Corrado Maria Daclon, presidente dell’associazione ambientalista ‘Pro Natura’, esce allo scoperto sulle pagine di ‘Libero’ e spiega perche’ vuole gettare sul lastrico l’associazione nonviolenta ‘PeaceLink’ con una citazione da 50mila euro.
La questione riguarda la pubblicazione su internet di un appello ambientalista, gia’ diffuso su altri siti, nel quale compariva il nome del consulente. Ad inizio 2003 fu lanciata una campagna di solidarieta’ per il sostegno all’associazione e il contributo alle spese legali.
Oggi l’associazione protesta con il quotidiano e chiede una rettifica dell’articolo, dove l’attivita’ di PeaceLink viene associata a minacce e ingiurie.
Il nome di Daclon, finora celato dall’associazione PeaceLink per ragioni di tutela della privacy, e’ adesso di dominio pubblico, e la sua divulgazione fa nascere una serie di interrogativi sui punti di contatto tra il mondo ambientalista e gli apparati militari dell’Alleanza Atlantica.

Maggiori informazioni su: http://www.peacelink.it/emergenza

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *