15 dicembre 2018

"Carlo Giuliani è stato ucciso da un alto ufficiale". Parola di Placanica

image_pdfimage_print

”Vogliono rendere torbido un fatto chiaro, sono solo l’utile idiota per coprire le responsabilita’ di un alto ufficiale. Uno che quel giorno in piazza Alimonda ha sparato, per colpire e uccidere”. Cosi’ Mario Placanica, l’ ex carabiniere accusato di aver ucciso con un colpo di pistola Carlo Giuliani durante il G8 genovese del 2001, in un’intervista rilasciata al settimanale Oggi.

”Finora – spiega Placanica – ho tenuto la bocca chiusa per paura, adesso parlo perche’ non ce la faccio piu’. Chiedo allo Stato di aiutarmi. A Berlusconi, al presidente della Repubblica, ai servizi segreti… chiedo che qualcuno mi ascolti, mi renda una volte per tutte libero da chi vuole utilizzare la mia storia per colpire lo Stato e le sue istituzioni”. Secondo il giovane, ”c’e’ gente vicina a clan mafiosi della zona che vuol farmi passare per una vittima, il capro espiatorio di un omicidio commesso da altri. Hanno fatto di tutto per non farmi rientrare nei carabinieri. Mi hanno fatto passare per idiota, stressato ed esaurito, e nell’aprile 2005 quando l’Arma mi ha messo in congedo hanno stuzzicato il mio desiderio di vendetta”.

[Fonte Ansa]

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *