Caffè corretto: vince tremila euro il progetto di una giovane piaggese

image_pdfimage_print

‘Non ho mai vinto niente in vita mia, è stata un’emozione bellissima”, così Celebia Arifova racconta cosa ha provato quando il suo progetto ‘Caffè corretto’ ha vinto il secondo premio del concorso “Una città per i giovani. Trova l’idea”. Il concorso, promosso dall’assessorato alle politiche giovanili del Comune di Firenze insieme ad altri soggetti, vuole dare un’opportunità ai giovani che hanno idee innovative, per promuovere la loro creatività.
Celebia è una ragazza di 18 anni, residente alle Piagge da molti anni con la sua famiglia, e lavora come cameriera in un prestigioso albergo di Firenze dopo aver seguito i corsi del Centro di Formazione Professionale.
Con i 3000 euro di contributo del premio, Celebia realizzerà un seminario di 10 incontri presso il bar no alcool l’Approdo in via della Sala (un punto di aggregazione del Quartiere 5). Gli incontri serviranno ad avvicinare un gruppo di giovani piaggesi (10 circa) agli strumenti necessari per gestire un bar in tutti i suoi aspetti: fare i cappuccini, preparare una spremuta, stare alla cassa. Gli incontri saranno condotti da Celebia stessa, dalla barista-educatrice Melissa e da altri esperti coinvolti per l’occasione.
Lo scopo del percorso è far nascere dal gruppo dei partecipanti un’associazione che possa organizzare alcuni eventi per la gestione del bar e dell’intrattenimento. Scintilla del progetto è stata infatti la volontà di Celebia di far conoscere il gruppo di ragazzi cantanti e ballerini che prova al centro giovani l’Isola di Via della Sala.
“Passo spesso dal centro giovani prima di andare a lavorare – ci dice Celebia – e ho pensato che questi ragazzi che amano cantare e ballare bisognava farli vedere di più, con esibizioni pubbliche. All’interno del corso il gruppo gestirà due eventi pubblici, nei quali i partecipanti si occuperanno della gestione del bar e di fare spettacolo con danze e canti. É per loro anche un’occasione di acquisire conoscenze e competenze che possono essere utili per trovare lavoro”.

Il corso inizierà a febbraio: gli interessati possono avere altre informazioni presso il bar l’Approdo.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *