26 settembre 2018

Aumentano le bollette dell’acqua: cinque euro in più per famiglia

image_pdfimage_print

Aumentano le bollette dell’acqua: 15 euro l’anno per ogni famiglia. È l’effetto dei rincari 2010 (+7, 2%), approvati a novembre, dall’assemblea dei comuni dell’Ato Centro. E il Pdl insorge: «Un simile aumento è scellerato: presenteremo un atto in Consiglio per chiedere di rivederlo». La bolletta media dei fiorentini, a fronte di un consumo di circa 250 litri giornalieri a persona, è di circa 217 euro a famiglia: «Sono i 50 comuni e i soci privati a programmare le tariffe— spiega il presidente di Publiacqua Erasmo D’Angelis — ed è stato deciso di coprire gli investimenti».

Primo fra tutti quello del depuratore in riva sinistra d’Arno, in ritardo di otto anni: «Siamo pronti a partire il prossimo mese per realizzare l’opera che prevede 7 chilometri di tubazioni». Il bilancio della società di gestione dell’acqua ha chiuso il consuntivo 2008 con un utile di 8 milioni di euro, distribuiti ai comuni. Firenze ha incassato 1,7 milioni di euro: «A fronte di ciò riteniamo scellerato chiedere ai cittadini un ulteriore aumento delle tariffe», dicono il capogruppo del Pdl Giovanni Galli e i consiglieri Marco Stella e Stefano Alessandri attaccano. «Vogliamo ricordare che questi aumenti non sono isolati, ma solo una parte dell’aumento della pressione fiscale. È finita l’era dei proclami del sindaco Renzi e a farne le spese sono i cittadini».

Fonte Corriere Fiorentino

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *