Anche Pisa caccia via i Rom

image_pdfimage_print

I Rom rumeni dei campi di Pisa hanno scritto una lettera aperta per scongiurare lo sgombero degli insediamenti ‘abusivi’ decretato da un’ordinanza del sindaco. Si tratta di 60 famiglie con bambini, che dovrebbero lasciare i loro alloggi in pieno inverno, senza alternative. Hanno scritto tra l’altro: “Anche se viviamo a Pisa da tanti anni, anche se lavoriamo, anche se i nostri figli vanno a scuola, il Comune non ci dà la residenza dell’anagrafe perché viviamo nelle baracche” e ancora “Il Sindaco dice che non ha la possibilità di aiutarci. Sappiamo che l’Unione Europea ha programmi e fondi per i cittadini Rom e che l’Italia non li usa, e che è stata multata per questo. Chiediamo che il Sindaco non faccia sgomberi e che si trovi insieme una soluzione per vivere normalmente come gli altri italiani”.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *